NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

Show must go on

28 giugno 2014
fifa

Brasile, Chile, Colombia, Uruguay, Olanda, Messico, Costa Rica, Grecia, Francia, Nigeria, Germania, Algeria, Argentina, Svizzera, Belgio e Usa. Sono queste le sedici squadre che si sono qualificate prime e seconde nei rispettivi gironi e che hanno avuto accesso agli ottavi di finale di questi mondiali targati Brasile 2014.

Spiccano chiaramente le eliminazioni eccellenti, Spagna fra tutte, ma anche Italia, Inghilterra, Portogallo a scapito di compagini meno blasonate come Costa Rica, Svizzera o Algeria.

Dopo l’eclatante tonfo azzurro, ai tifosi-allenatori italiani ora non resta che affezionarsi ad altre nazionali; c’è chi sogna una vittoria del giovane e promettente Belgio, c’è chi vorrebbe un trionfo dell’Argentina proprio dentro i confini dei rivali di sempre brasiliani, c’è chi ne fa una questione di cuore tifando le outsiders Costa Rica o Algeria.

C’è chi, più banalmente, opta per una vittoria dello sport: basta con gli errori arbitrali, basta con le sviste macroscopiche, basta con goal fantasma o con morsi non sanzionati.

Quello che tutti i tifosi vogliono vedere ora è il puro e semplice spettacolo, da cui giorno dopo giorno emergerà la squadra che per i prossimi quattro anni sarà campione del mondo.

 Il programma degli ottavi di finale:

Brasile – Chile – (sabato, ore 18)

Colombia – Uruguay (sabato, ore 22)

Olanda – Messico (domenica, ore 18)

Costa Rica – Grecia (domenica, ore 22)

Francia – Nigeria (lunedì, ore 18)

Germania – Algeria (lunedì, ore 22)

Argentina – Svizzera (martedì, ore 18)

Belgio – Usa (martedì, ore 22)

 

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter