NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

RIFORMA CITTADINANZA: RENZI VORREBBE LO “IUS SOLI TEMPERATO”

1 ottobre 2014
iussolitemperato

“Appena il Parlamento avrà finito con la legge elettorale e le riforma istituzionali, per me si apre la stagione dei diritti”. Matteo Renzi lo ha affermato  lunedì sera durante la trasmissione “Che tempo che fa” e in quella che preannuncia come la stagione dei diritti fa rientrare la discussione della civil partenership per le coppie omosessuali e dello “ius soli temperato” come criterio per garantire la cittadinanza ai figli di genitori stranieri nati o cresciuti in Italia fin da piccolissimi. 

Certo non sarà una discussione semplice “perchè non tutti sono d’accordo” sottolinea fin da ora il Presidente del Consiglio, mettendo un po’ le mani avanti. Aggiunge però che per “superare l’aberrazione di oggi, quando devi aspettare i diciotto anni per diventare italiano”, potrebbe avere molto più senso dire che chi frequenta un ciclo scolastico in Italia (dunque non chi nasce nel nostro paese), sarà italiano. 

Dunque non c’è stato, almeno a parole, un retrofront rispetto all’intervento fatto lo scorso maggio alla trasmissione Anno Uno su La7 . Anche in quell’occasione Renzi aveva infatti avanzato la proposta di arrivare ad una soluzione per così dire “mista”: “La soluzione potrebbe essere – diceva ai microfoni di Anno Uno – entro la fine dell’anno, quella di trovare un criterio che lega lo ius soli (cioè la nascita in Italia) ad un ciclo scolastico. Se tu fai le elementari o le medie in questo territorio, acquisisci quel patrimonio di identità che è tipica dell’italianità, a questo punto – ha spiegato il presidente del Consiglio – io ti riconosco la cittadinanza”.

Di tante parole, rimane un’eco: entro la fine dell’anno, entro la fine dell’anno…per ora segnamolo in agenda.

FONTE: Che Tempo che Fa

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter