NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

REGGIO CALABRIA: UNA CASA FAMIGLIA PER MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI

fano 4 febbraio 2015
casa famiglia

Dieci anni di lavori; instancabile contributo del commissario Antonino Baccilllieri,; assistenza della Comunità Papa Giovanni XXIII. Finalmente la casa – famiglia di Reggio Calabria prende vita!!

L’obiettivo è quello di “far sentire ‘a casa’ i ragazzini in fuga dal proprio paese che hanno affrontato il Mediterraneo e un viaggio difficilissimo. Dunque, questa sarà la seconda fase dell’accoglienza: quella post emergenza che prevede istruzione, integrazione, percorsi di inserimento lavorativo.” Queste sono le parole degli operatori che presto inizieranno a lavorare nella struttura.

Altri numeri possono far capire l’importanza dell’operato di queste persone e della Comunità: oltre 16.000 sbarchi nel 2014; 1053 minori non accompagnati segnalati; 750 cittadini stranieri accolti nell’ultimo anno; 558 gli ospiti di unità residenziali; più di 100 i richiedenti asilo. Il coordinamento è intervenuto in collaborazione con Unhcr e Oim nella denuncia del traffico di ragazze per sfruttamento sessuale e di minori a rischio per il traffico di organi.

La casa – famiglia vuole essere una denuncia al “sistema Italia”, all’effetto emergenza e al Regolamento di Dublino.

Fonte: Immezcla

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter