NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

“Primo Marzo”: lo sciopero degli stranieri

1 marzo 2014
primo marzo
Eventi e manifestazioni in tutta Italia nella giornata di oggi con l’iniziativa “Primo Marzo”: è ormai giunta alla quinta edizione la giornata di mobilitazione nata nel 2010  per “rinnovare l’impegno e la lotta per i diritti, contro il razzismo, le frontiere e lo sfruttamento”, un’occasione per pensare come starebbe l’Italia senza immigrazione con un simbolico “sciopero degli stranieri”.

A questa mobilitazione “dal basso” – si legge nel portale stranieriinitalia.it – aderiscono associazioni , sindacati e semplici cittadini organizzati in una rete di comitati territoriali.

L’appello lanciato per questa edizione parte da un bilancio del 2013, anno in cui la crisi economica ha colpito soprattutto “i soggetti più deboli e ricattabili. E la maggior parte dei migranti si colloca a pieno titolo in questa categoria. Questo mentre l’Italia è sempre più “per i richiedenti asilo un paese di transito, ma le sue frontiere, in molti casi passaggi obbligati per chi aspiri ad entrare nella Fortezza Europa, continuano a rivelarsi come luoghi di morte”.

La Rete Primo Marzo punta poi il dito contro “il sistema Cie, unanimemente riconosciuto come disumano, costoso e persino incapace rispetto agli scopi assegnati”. E contro il tradimento degli obiettivi della campagna “L’Italia sono anch’io”. “La tanto attesa nuova legge sulla cittadinanza, che dovrebbe contemplare il passaggio dallo ius sanguinis allo ius soli, non c’è ancora. Di quella per riconoscere il diritto di voto amministrativo agli immigrati non si parla più”.

Leggi l’articolo in versione integrale su stranieriinitalia.it 
FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter