NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

Oms su ebola in Africa: “L’epidemia può essere fermata”

AFRICA OCCIDENTALE 5 luglio 2014

Non ci sono dubbi che la portata dell’epidemia di ebola che sta colpendo l’Africa occidentale è senza precedenti, in termini di paesi colpiti, persone ammalate e decessi: secondo gli ultimi dati rilasciati dall’Oms da gennaio la malattia ha colpito 759 persone provocando la morte di 467 persone nei tre paesi. Per arginare i contagi l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha organizzato un vertice di emergenza per stabilire un protocollo comune da seguire in tutta l’area. Lo scorso 3 luglio gli Undici ministri della salute convocati sono riusciti a trovare un accordo ad Accra, in Ghana, per adottare una strategia comune contro la malattia che ha colpito Guinea, Sierra Leone e Liberia.
L’OMS ha inoltre deciso di aprire un centro di coordinamento in Guinea per gestire l’emergenza e ha mandato nella regione circa 150 operatori sanitari; si sta già facendo tanto ma, vista la portata, è necessario un impegno forte da parte delle istituzioni locali.
Il virus si manifesta con febbre alta, diarrea, vomito, affaticamento e talvolta emorragie; purtroppo la scarsa conoscenza della malattia sta peggiorando la situazione: le persone infatti, non sapendo in che modo si contrae la malattia, non esitano a partecipare ai funerali dei malati uccisi dal virus. L’infezione si trasmette per contatto con i fluidi corporei, come sangue o secrezioni, anche nel caso di persone defunte. Anche il periodo d’incubazione - che varia da due giorni a tre settimane – rende impossibile individuare i nuovi casi quando i sintomi non si sono ancora manifestati.
FONTI:
FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter