NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

Marocco: al via una legge per i diritti dei disabili

MAROCCO 14 luglio 2014
mare-disabili

Un passo avanti contro la discriminazione. A compierlo il governo marocchino che questa settimana ha approvato una legge per la promozione e la protezione dei diritti delle persone disabili. L’intento è quello di “promuovere, proteggere e assicurare il pieno ed eguale accesso di tutti i diritti dell’uomo e di tutte le libertà fondamentali delle persone disabili e promuovere il rispetto della loro dignità”.

Le persone disabili otterranno un documento speciale per poter vedere riconosciuti i propri diritti, avranno diritto ad una serie d’indennità e di vantaggi dati da rimborsi e copertura sociale e avranno accesso preferenziale alle case popolari. In materia lavorativa e di riabilitazione professionale, i datori di lavoro non potranno più negare l’accesso alle persone disabili con il pretesto del loro handicap. E’ inoltre prevista una quota a loro favore nel settore pubblico. Lo Stato anche sul fronte scolastico si impegna “in un quadro contrattuale, a prendere tutte le misure per incoraggiare la creazione di strutture specializzate in materia di scolarizzazione delle persone disabili”.

Se sulla carta sembra tutto perfetto, allo stato attuale manca però la menzione del fondo che era stato previsto in una bozza di legge precedente: una cassa nazionale per la promozione delle persone disabili, per permettere così la reale esecuzione dei programmi governativi riguardo il reinserimento sociale.

FONTE: rs.it

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter