NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

Macroregione: 8 paesi per le “Olimpiadi” dell’Adriatico

ANCONA 23 aprile 2014

In programma ad Ancona dal 6 all’8 giugno la prima edizione degli “Adriatic and Ionian Macroregion Youth Games”, dei veri e propri giochi della gioventù che testeranno le abilità sportive e le doti agonistiche di circa 1.000 ragazzi tra i 15 e i 16 anni provenienti dagli otto paesi appartenenti alla futura Macroregione Adriatico Ionica: Italia, Croazia, Montenegro, Albania, Grecia, Bosnia Herzegovina, Serbia, Slovenia i paesi protagonisti delle gare.

Dodici le discipline di confronto agonistico per i ragazzi, che avranno soprattutto l’occasione di incontrarsi per la prima volta come membri di una comunità che sta nascendo grazie alla spinta  di molti e soprattutto della  Regione Marche: entro il 2014 infatti, in concomitanza con il semestre di presidenza italiana in Europa, sarà definitivamente approvata la Macroregione Adriatico Ionica.

E’ già on-line il sito ufficiale dei Giochi, di cui a giorni uscirà anche la versione inglese: qui saranno aggiornate costantemente tutte le informazioni utili sul programma, le strutture sportive che ospiteranno le gare, gli eventi collaterali, ed i risultati.

La manifestazione, ideata dall’Amministrazione comunale di Ancona è realizzata grazie al supporto della Regione Marche e con la collaborazione del Forum delle Città dell’Adriatico e dello Ionio, l’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche, Coni, Camera di Commercio di Ancona, Marina Militare,  Segretariato per l’Iniziativa Adriatico Ionica, l’Aiccre, vari sponsor privati.

Il Programma:

6 giugno: è prevista una grande sfilata di apertura dei Giochi a partire dalle 17.30 che da piazza Cavour arriverà all’Arco di Traiano. Le delegazioni dei giovani atleti partecipanti e i loro accompagnatori  sfileranno in una coreografia colorata e sonora per presentarsi alla città. Al termine, nella suggestiva cornice dell’Arco di Traiano, suoneranno gli inni degli otto paesi, sarà presentato il comitato d’onore e verrà dato il via a questa prima edizione dei Giochi con un momento simbolico.

7 giugno: alle 9 inizieranno le gare che proseguiranno anche nel pomeriggio dopo la pausa per il pranzo “collettivo” in piazza Cavour.

8 giugno: continuano le gare con le finali del pomeriggio a cui seguiranno le premiazioni, la partita di baskin, gli incontri nelle tende dell’accoglienza.

FONTE : anconatoday.it

 

 
FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter