NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

LE PAROLE CONTANO! PERCHE’ NON DIRE “MIGRANTE ILLEGALE”

28 dicembre 2014
parolecontano

In occasione della Giornata internazionale dei migranti, i difensori dei diritti dei migranti di tutta Europa chiedono a media, politici e tutti coloro che hanno un ruolo chiave nell’influenza dell’opinione pubblica sull’immigrazione di smettere di usare la definizione “migrante illegale” e adottare termini accurati e neutrali in riferimento ai migranti privi di documenti regolari. L’uso generalizzato di un linguaggio criminalizzante ha un impatto sulla realtà quotidiana dei migranti irregolari. La percezione che qualcuno sia “illegale” crea una barriera nell’accesso ai servizi e nella promozione dei diritti umani“.

Queste le prime righe delle dichiarazioni che hanno accompagnato il lancio della campagna “Le parole contano!”, promossa da Picum e partita lo scorso 18 dicembre in occasione della Giornata Internazionale dei migranti per promuovere l’utilizzo di una terminologia corretta in riferimento a migranti, richiedenti asilo e rifugiati.

La Piattaforma per la cooperazione internazionale sui migranti irregolari (PICUM), Right to Remain, Praksis, il Forum greco dei rifugiati (GFR), KISA, Panos Europe, Red Acoge, Andalucía Acoge, ORBIT e l’Organizzazione per i lavoratori senza documenti regolari (OR.C.A.) sostengono la campagna per promuovere l’uso della definizione imparziale “migrante irregolare” in tutte le lingue dell’Unione europea. Disponibile in inglese, greco, olandese e italiano, l’opuscolo fornisce le traduzioni di questo termine in tutti gli idiomi europei e una panoramica sulle ragioni per cui smettere di usare “migrante illegale”.

FONTE: www.picum.org

 

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter