NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

LAMPEDUSA: SONO 19 I MORTI PER ASFISSIA

Lampedusa 20 luglio 2014
lampedusa

Era carico di 600 migranti il barcone proveniente dalla Libia che lo scorso 18 luglio è stato soccorso a circa 70 miglia dall’isola di Lampedusa. Hanno trovato la morte 18 persone, decedute per asfissia nella stiva del barcone, a causa delle esalazioni respirate di ossido di carbonio. Una delle motovedette della Guardia Costiera ha soccorso inoltre tre immigrati in gravi condizioni, uno dei quali è morto nel tragitto verso Lampedusa. Gli altri due sono stati portati all’ospedale di Palermo, reparto di Rianimazione.
Solo il giorno prima, poi, l’isola aveva accolto altre 61 persone, tutte provenienti dall’Africa sub-sahariana, in particolare da Gambia, Mali e Ghana: dopo che il barcone su cui erano arrivate è affondato, sono state soccorse e portate a Porto Empedocle dal mercantile “City of Sidon”. Ancora è da verificare quanti fossero alla partenza avvenuta dalla città di Tripoli. Secondo fonti da confermare il quadro sarebbe drammatico: risulterebbero infatti ben 41 dispersi in mare.

Fonti:
- Imola Oggi
- Ansa
- Corriere del Mezzogiorno

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter