NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

LA GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’ACCOGLIENZA

3 ottobre 2014
3 ottobre

Oggi è la prima “Giornata della Memoria e dell’Accoglienza”. Non lo è ancora ufficialmente ma – si auspica – lo diventi presto. È ancora una proposta di legge, supportata da 50 parlamentari che deve essere discussa e approvata. L’ “Accoglienza – Comitato 3 Ottobre” tenta di far riconoscere questa data con una giornata simbolica che ricordi le vittime cadute durante i viaggi migratori nel Mediterraneo proprio un anno fa. 

Il Comitato 3 ottobre, organizzazione recentemente istituita, ha cercato da quel 3 ottobre 2013 di dar voce ai familiari delle vittime, di realizzare incontri con le autorità, di intraprendere la strada del dialogo e di diffondere la cultura dell’informazione e dell’accoglienza. 

La giornata della Memoria e dell’Accoglienza dovrebbe ricordare le vittime, celebrare i superstiti e aprire una nuova prospettiva: una prospettiva in cui si cerca di ascoltare e capire i motivi e le scelte di chi viaggia, rispettare il dolore di chi ha perso una persona cara e di creare un orizzonte non fatto di frontiere fisiche ma di ponti tra culture. 

Dovrebbe essere una giornata in cui i familiari e i superstiti siano i soli protagonisti e non diventare una passerella di politici e giornalisti. Dovrebbe essere una giornata in cui si concretizzino delle riposte e delle azioni e si instauri un percorso basato su un tema fondamentale per la convivenza e la pace: quello i diritti umani.

Fonte: www.comitatotreottobre.it

 

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter