NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

ITALIA – KENYA: INSIEME PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE

4 gennaio 2015
meru

È importante in questi periodi di grande crisi economica e sociale, parlare di solidarietà e di collaborazione. Per questo oggi si presenta l’associazione Meru Herbs Italia : una onlus nata a Cuneo per supportare la Meru Herbs Kenya, società di commercio equo e solidale creata da un cuneese, Andrea Botta, arrivato nella regione kenyota negli anni ’80.

La Meru Herbs Kenya nasce dall’unione di circa 2.000 famiglie utenti dell’acquedotto Nguuru Gakirwe Water Project, nella regione semiarida che si trova proprio sulla linea dell’Equatore, a circa 250 km a nord della capitale Nairobi. 
Questi coltivatori producono camomilla, carcadè, tè nero, confezionano confetture di frutti tropicali (papaya, mango e ananas), sughi con pomodori e pilipili (peperoncino piccante) che arrivano fino in Italia tramite il commercio equo e solidale (Consorzio CTM Altromercato, Equomercato).

Negli anni ’80 grazie al lavoro congiunto delle due associazioni si è giunti alla costruzione di un acquedotto e di una piccola diga nella zona, che ha permesso al territorio di Meru di diventare via via più fertile potendosi così avviare un’agricoltura di sussistenza, limitata alla produzione di ortaggi e cereali per il fabbisogno quotidiano della popolazione. 


Ma le ambizioni del gruppo sono maggiori e nel 1991, grazie alla promozione della CTM-Altromercatro e al sostegno logistico ed economico della Provincia di Bolzano, viene introdotta la coltivazione del carcadè la quale inizia ad entrare nel circuito delle Botteghe del Mondo in tutta Italia favorendo così uno sviluppo socio-economico della comunità locale.

Non si limita qui il prezioso lavoro della Meru Herbs Italia: l’acquisto di alcune biciclette infatti rende più veloce e meno faticoso il percorso distante 7 km per arrivare sul posto di lavoro. Si attivano iniziative culturali e di sensibilizzazione, si sostengono le spese scolastiche per l’istruzione dei bambini e si supporta la progettazione e il reperimento di fondi per la realizzazione di strutture e il supporto all’attività della Meru Herbs Kenya.

Anche se Natale è passato si spera che Babbo Natale sia ancora in giro e ascolti queste parole di preghiera affinché  queste persone possano continuare ad aiutare e ad aiutarsi!

Fonte: Meru Herbs Italia Onlus

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter