NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

Incontro con Asmae Dachan

24 gennaio 2014
bambini-piangenti

Asmae Dachan, giornalista e scrittrice di origine siriana, è la protagonista del secondo incontro dal titolo “Siria, il dolore e la speranza” promosso dalla Scuola di Pace di Fano, coordinata da Luciano Benini e organizzata dalla Caritas diocesana. L’incontro è previsto per sabato 8 febbraio alle ore 16.30 presso il Centro Pastorale diocesano (Via Roma 118).

Asmae Dachan nasce ad Ancona nel 1976 da genitori siriani, vive a Rosora, ma le sue origini si perdono nella millenaria città di Aleppo. Laureata in Scienze della Comunicazione, dal 2008 collabora come giornalista con il settimanale “Voce della Vallesina” e il sito “Inktolink”. Nel 2009 ha pubblicato il suo primo romanzo: “Dal quaderno blu” (Libertà Edizioni). Nell’ottobre del 2013 ha ricevuto il premio “Universum donna”, conferitole dalla giuria internazionale presieduta dalla principessa Ranzie mensa, per la sezione -giornalismo- “quale riconoscimento per il suo lodevole ed instancabile impegno di giornalista e per la sua preziosa testimonianza nel campo culturale, sociale ed umanitario intesa all’esaltazione dei valori dell’amore, della solidarietà e della fratellanza tra le genti”.

L’incontro è gratuito e aperto a tutta la cittadinanza. Per chi lo desidera, la frequenza della scuola dà diritto ad un attestato di frequenza.

Informazioni e contatti:  saladellapace@gmail.com - 0721/827351 – 335/7057132.

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter