NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

Imprenditoria e immigrazione:ecco i vincitori del MoneyGram Award 2014

19 giugno 2014

Si è svolta lo scorso 12 giugno a Roma la cerimonia per assegnare i premi del MoneyGram Award 2014, riconoscimento per l’imprenditoria immigrata. Sono cinque gli imprenditori stranieri vincitori di questa sesta edizione del premio,  ideato dalla MoneyGram, la società leader nei trasferimenti internazionali di denaro. Ma è Christine Chua, imprenditrice di origine filippina, la vincitrice assoluta di quest’anno: con la sua Delta Contract commercializza corpi illuminati per la nautica ed ha fatturato 1,2 milioni di euro nel 2013.  Christine, poco più che trentenne e in Italia da 14 anni, si è aggiudicata il premio assoluto all’Imprenditore Immigrato dell’anno, per aver rappresentato tutte e cinque le categorie previste: crescita, occupazione, innovazione, imprenditoria giovanile e responsabilità sociale.

Obiettivo del Premio, che ha cadenza annuale, è quello di promuovere l’eccellenza delle aziende gestite da imprenditori stranieri in Italia – stimate in quasi 500 mila nel 2013 – e premiare chi ha saputo esportare ed adattare con successo il proprio modo di fare impresa nel nostro paese.

Santiago Lucas Herrero (Argentina), Awais Muhammad (Pakistan), Radoslava Petrova (Bulgaria), Klodiana Cuka (Albania) sono invece i vincitori dei Premi di categoria: l’argentino Santiago Lucas Herrero, che si occupa di commercio all’ingrosso, lavorazione, omogeneizzazione e pastorizzazione del miele e suoi derivati, ha vinto il premio per l’occupazione; la bulgara Radoslava Petrova, fondatrice nel 2001 della cooperativa di pesca al femminile Bio&Mare la Pesca in Rosa, si è aggiudicata la categoria per l’Innovazione, mentre il MoneyGram Award per l’imprenditoria giovanile è andato al giovane pakistano Awais Muhammad per la sua agenzia di servizi agli stranieri. Infine l’albanese Klodiana Cuka, che ha fondato a Lecce, nel 2002, l’associazione Integra Onlus nell’ambito delle politiche migratorie si è portata a casa il MoneyGram Award per la Responsabilità sociale.

FONTE: Agenzia nazionale ASCA

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter