NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

Il ruolo della scuola nell’intercultura

La scuola, in quanto luogo di formazione, e a fronte del fenomeno migratorio che ha investito il nostro paese negli ultimi anni , ha certamente un ruolo centrale nel processo d’integrazione dei migranti: “Deve infatti essere visto come luogo primario, accanto alla famiglia, di educazione alla diversità e alla multiculturalità”.

Partendo da questo presupposto la dott.ssa Nicoletta Mengoni, psicologa e psicoterapeuta, fornisce nel terzo appuntamento della rubrica dedicata a psicologia e immigrazione una serie di indicazioni e consigli su come è bene che il personale scolastico e gli operatori si relazionino con gli alunni stranieri e con le loro famiglie. Non bisogna infatti dimenticare che, come sottolinea Nicoletta, “l’alunno immigrato attraversa quotidianamente più culture e relazioni e capita che la famiglia esprima dei comportamenti e sentimenti diversi dalla società ospitante. Per questo è di fondamentale importanza che i rapporti tra scuola e famiglia siano sempre improntati alla massima chiarezza e semplicità nel linguaggio, all’ immediatezza comunicativa e ci sia di base un grande spirito di collaborazione”.

Per qualsiasi domanda o curiosità, la dott.ssa Mengoni è raggiungibile a questa mail: n.mengoni@libero.it 

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter