NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

GAZA: ANCORA SANGUE, SONO 165 LE VITTIME

Striscia di Gaza 14 luglio 2014
gaza bambini

Striscia di Gaza. Sono 165 le vittime dei sei giorni di offensiva, di cui 36 bambini. Sono ormai circa 10 mila i palestinesi sfollati che sperano di essere accolti nel Centro per i rifugiati dell’ONU e proprio ieri il presidente palestinese Abu Mazen ha chiesto che la Palestina venisse inserita nel sistema internazionale di protezione delle Nazioni Unite. Mentre Hamas lancia i razzi in direzione della capitale di Israele, questo sembra mettere in atto una guerra psicologica: risale a domenica mattina l’ aereo israeliano che ha sparpagliato migliaia di volantini che annunciavano e avvertivano i palestinesi dell’ inizio dell’attacco via terra, nell’arco di qualche ora. Nel volantino era indicata anche la via da seguire per trovare rifugio. La conseguenza è stata, oltre a panico, tensione e terrore, che migliaia di persone si sono barricate in casa e centinaia invece si sono recate con passaporto in mano, in fila al confine, con l’obiettivo di abbandonare Gaza.
In ogni caso, un’incursione via terra da parte delle milizie israeliane è avvenuta, a nord della Striscia ed è durata un paio di ore. Scopo: neutralizzare i lanciatori di razzi a lunga distanza di Hamas. In ogni caso, “l’opzione di un’ invasione della Striscia di Gaza rimane”, lo ha riferito un portavoce dell’esercito israeliano.

Fonti:
- Repubblica
- Corriere della sera

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter