NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

“Futili Motivi”, quando si crea dietro le sbarre

16 giugno 2014

In occasione della proiezione del cortometraggio “Futili Motivi” presso la Bibioteca San Giovanni di Pesaro, abbiamo incontrato Massimiliano De Simone che, in collaborazione con Maurizio Nardelli, ha intrapreso nel 2013 un interessante progetto con un gruppo di detenuti del reparto maschile della Casa Circondariale di Pesaro: un laboratorio cinematografico e la realizzazione di un film che i detenuti hanno curato personalmente durante ogni singola fase di lavoro; dopo aver lavorato al soggetto, i partecipanti hanno stabilito l’attribuzione dei ruoli, scelto e allestito le location, ed infine girato il corto prendendovi parte anche come attori.

“Futili Motivi”, questo il titolo del cortometraggio che è stato realizzato, è ambientato nell’estrema periferia marchigiana ed ha come protagonista Giovanni, vedovo muratore che, disperato per la gravosa situazione economica in cui si trova, si rivolge a due immigrati tunisini, suoi subalterni sul lavoro, per poter fronteggiare il licenziamento e rifarsi una vita in Tunisia, da immigrato a sua volta. La storia si snoda tra sogno e realtà, dato che per alleviare dei dolori fisici, Giovanni si affida ad una terapia a base di oppio che lo porterà attraverso un viaggio onirico in cui sperimenterà le ossessioni e le paranoie del suo inconscio. Finale a sopresa…

 

 

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter