NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

FANO: PROGETTO CRESCERE INSIEME “PIACERE DI CONOSCERTI”

22 giugno 2017
copertina del libro

Pubblichiamo con piacere il resoconto di Paola Conversano, membro dell’ associazione Don Paolo Tonucci – Comitato Apito Marche, del progetto interculturale Crescere insieme “Piacere di conoscerti” conclusosi a maggio presso la Scuola dell’Infanzia “C. Collodi” dell’Istituto G.Padalino Fano (PU)

Costruzione del libro “L’albero incantato”, storia di origine afgana, realizzato dai 29 bambini dell’ultimo anno  con la partecipazione di Sied Muhammad Sham, giovane richiedente asilo ospite presso una struttura della cooperativa “Labirinto”. La storia è molto semplice e i bambini l’hanno fatta propria comprendendone tutti i significati di condivisione e solidarietà e, una volta stampata, sarà un ricordo molto bello del loro ultimo anno di scuola dell’Infanzia.

  • copertina del libro
  • la semina del pero
  • una pagina ...
  • un'altra pagina ...

La narrazione è stata  proposta  ed effettuata  durante l’anno scolastico 2016-2017 da un’ insegnante della scuola primaria  dell’Istituto Padalino, volontaria di Emergency. La storia era stata segnalata da alcuni medici all’interno dei centri pediatrici dove veniva raccontata dalle mamme che assistevano i loro bambini. Noi l’abbiamo volentieri trasformata in un libro realizzato dai bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia C. Collodi nell’ambito del progetto “Piacere di conoscerti” gestito dall’associazione Apito Marche. L’esperienza è stata arricchita dalla presenza preziosa di Muhammad, accolto dai bambini in maniera davvero festosa. Il ragazzo afgano, con il suo carattere dolce e discreto ha raccontato e parlato con semplicità  del suo lungo viaggio, della casa dove abitava, della sua grande famiglia composta da nonni, genitori e figli (otto tra fratelli e sorelle),  rispondendo alle numerose domande dei bambini, curiosi e interessati.  Tanti gli argomenti toccati,  il modo di salutarsi,  i giochi dei bambini, la descrizione della casa, il modo di vestire, la colazione del mattino, il pranzo sul tappeto, il buon the, l’ospitalità quotidiana, la condivisione, la musica. Ma anche la guerra, i bambini che lavorano, raccontati da Muhammad con molta delicatezza. Un interesse particolare e tanta curiosità ha suscitato il linguaggio parlato e soprattutto la caratteristica scrittura di numeri, lettere e parole. Questi elementi hanno dato alla storia da illustrare una maggiore concretezza e arricchito le conoscenze dei bambini che oltre al libro hanno fatto altre attività dopo  e durante l’incontro con Muhammad.

  • gessetti e cotone
  • gessetti per i fondi
  • inizia il lavoro di illustrazione
  • l'albero
  • pitture

Due settimane intense e con tante novità. Conoscere il giovane afgano  è stato  un  vero piacere. Tutto il personale della scuola ha risposto in maniera positiva e accogliente, siamo proprio contenti del  lavoro fatto e non scorderemo i momenti di questo bellissimo incontro.

Paola Conversano
Apito Marche 

  • Muhammad entra in classe
  • benvenuto Muhammad
  • il primo incontro con i bambini
  • così ci si saluta
  • questo è il saluto tra maschi
  • una mano sul cuore se incontri una donna
  • balliamo al suono della musica afgana
  • la bella scrittura di Muhammad
  • il fascino della scrittura
  • quanti disegni dedicati a Muhammad
  • incrocio di mani ...
  • mani colorate
  • ritratto di Muhammad
  • firme degli alunni
  • il gruppo di alunni e Muhammad
  • Muhammad

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter