NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

FANO: PARTITA “RASSCINEMA” LA RASSEGNA CONTRO IL PREGIUDIZIO

Fano 25 novembre 2014
rasscinema libera.mente

Secondo giorno dell’attesa rassegna cinematografica RassCinema organizzata dall’associazione di volontariato Libera.mente. Tema centrale è Il pregiudizio..questo sconosciuto e ogni sera all’interno del Teatro della Fortuna di Fano fino a venerdi 28, si analizzerà e si discuterà dei vari tratti e delle varie sfumature di cui si compone il pregiudizio, appunto. Dal pregiudizio di genere a quello etnico, da quello sessuale a quello sociale, passando per il pregiudizio causato dalla disabilità. L’obiettivo è superare tutti insieme gli stereotipi e tentare di ricostruirli in un’ottica nuova, più profonda e completa.

Ad accompagnare la RassCinema ci saranno due mostre: la prima, fotografica, a cura di Isabella Balena, fotogiornalista, che da tempo collabora con i più importanti quotidiani e periodici italiani ed esteri e sarà presente con il progetto “A SENO NUDO” e la seconda è una mostra di quadri a cura di Daniele Ginepro, ritrattista di Pesaro con le sue opere realizzate a matita.

Gli artisti impegnati nella nuova ridefinizione dei tratti saranno i relatori che, come oramai consolidata abitudine della rassegna, si alterneranno al termine della proiezione del film per creare riflessioni, dibattiti e insieme costruire nuovi colori.

La novità di quest’ anno è data dalla partecipazione attiva della Casa Circondariale di Pesaro che ospiterà la serata conclusiva dell’intera rassegna. I detenuti saranno protagonisti e attori di un percorso costruito sul tema del pregiudizio.

Oggi 25 novembre alle ore 21 sarà presente Laura Mungherli, Presidente del “CenterStage Multieducational Community” di Pesaro che costruirà una riflessione danzante con una performance sul tema della violenza di genere, in questa giornata simbolica e internazionale.
A seguire la proiezione del film “ Un giorno Perfetto” (2008) di da Ferzan Özpetek, tratto dall’omonimo romanzo di Melania Gaia Mazzucco.
Chiuderà Ilaria Vichi, esperta di violenza di genere con una riflessione sul tema : “ Amore e violenza… Storia di una coppia dei nostri giorni” .

Scarica il programma completo.

Fonte:
- Trova-Eventi 

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter