NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

Erri De Luca narra la speranza e il dolore in “LampeduSani”

11 luglio 2014

“Occupano i nostri posti anche quando noi stiamo seduti e loro viaggiano in piedi”. Comincia così “LampeduSani”, cortometraggio di Costanza Quatriglio ed Erri De Luca, con i versi di un poeta brasiliano che tenta di ritrarre ciò che spesso si prova nei confronti degli stranieri.

Dopo L’isola”, il film di Costanza Quatriglio ambientato a Favignana con Erri De Luca, lo scrittore napoletano e la regista siciliana tornano insieme sul set per raccontare ancora di un’isola, questa volta però si tratta di Lampedusa e della realtà di chi la abita.

In 20 minuti “LampeduSani” narra, restando in sospeso tra natura e poesia, chi sono i lampedusani e cosa contraddistingue la loro vocazione all’accoglienza. A raccontare le storie di vita che s’intrecciano nella splendida cornice dell’isola e del suo mare è la regista Costanza Quatriglio che, insieme allo scrittore Erri De Luca, ha realizzato un viaggio attraverso luoghi di dolore, di faticosi approdi, di interminabili attese ma anche di gioia, salvezza e speranza. Un breve film sull’incontro, sul riconoscimento e sull’apertura all’altro – al diverso, allo straniero – al di là di ogni paura; immagini e versi dedicati ai lampedusani.

Il cortometraggio è stato proposto lo scorso martedì 8 luglio da TV2000.

Clicca qui per vederlo subito!

FONTE: TV2000.it

 

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter