NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

Diritti e integrazione: Fano ufficializza le prime nozze gay

FANO 29 maggio 2014
diritte e integrazione

Tra gli ultimi atti del suo mandato, Stefano Aguzzi trascriverà domattina, venerdì 30 maggio, nel registro di Stato civile le nozze del fanese Fausto Schermi e dell’olandese Elwin Van Dijk, celebrate in Olanda nel 2008. Si tratta di un evento di portata nazionale se si considera che è la prima volta che un matrimonio stipulato in Europa viene trascritto nel registro del Comune per volontà diretta del primo ufficiale di Stato civile, ossia del primo cittadino. Ad annunciarlo con soddisfazione è l’Arcigay Agorà. ”Fano – dice il presidente dell’associazione Jacopo Cesari – sarà la prima città in Italia a trascrivere un matrimonio gay con un atto diretto del sindaco. ”Abbiamo aperto una strada, ora percorriamola!”

Schermi, 58 anni, ex dirigente comunale, e van Dijk, 56, educatore, si sono sposati in Olanda nel 2008 ma sono uniti da 30 anni. Ricordiamo che lo scorso 17 maggio, in occasione della Giornata mondiale contro l’omofobia, il sinadaco Aguzzi li aveva accolti ricevendo il loro certificato di matrimonio in una sorta di ‘festa di nozze’ con corteo: gli sposi avevano poi chiesto la trascrizione dell’atto di matrimonio nel registro comunale. Aguzzi aveva quindi girato il documento all’ufficio competente, che ha dato il via libera.

FONTI: 

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter