NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

COPERTO DAL SANGUE DI GESU’

Fano 27 agosto 2015

Un docu-fiction scottante, reale e scomodo. Un docu-fiction che a fatica ha trovato possibilità di essere pubblicato e mostrato nei Festival Internazionali. Un docu-fiction che denuncia l’operato e le conseguenze delle grandi multinazionali del petrolio in Nigeria. L’autore è Tommaso Cotronei, da lungo tempo impegnato in film di denuncia e critica. Questa volta l’Europa gli ha voltato le spalle e il suo “Cove­red with the blood of Jesus” (Coperto dal san­gue di Gesù) è stato sele­zio­nato al festi­val del cinema indi­pen­dente di Bejing (18–24 ago­sto).

Un gio­vane uni­ver­si­ta­rio vuole a tutti i costi con­ti­nuare a stu­diare e trova l’escamotage di rivendere pic­cole quan­tità di ben­zina alle persone. La benzina viene sot­tratta alle grandi com­pa­gnie che hanno il potere eco­no­mico del paese: le risorse della Nigeria vengono sfruttate e solo i capi di stato e i ricchi hanno modo di beneficiare di questi proventi. Essi man­dano i figli all’uni­ver­sità, comprano libri e acqua potabile con i soldi «espro­priati» alle varie Eni, Shell, Total, che avve­le­nano le loro terre. Gli altri, il resto della popolazione della Nigeria vive in condizioni di miseria e povertà. “Ma que­sto qui non si deve dire: l’Europa deve appa­rire magna­nima e bene­vola ed invece siamo un popolo di colo­nia­li­sti sfrut­ta­tori.” (Cit. di Tommaso Cotronei).

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter