NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

BUON COMPLEANNO NOI MONDO TV! E OGGI LASCIATECI DARE I NUMERI…

21 gennaio 2015
redazione

Era il 21 gennaio 2014 quando questa bell’avventura, di nome Noi Mondo Tv, ebbe inizio: un progetto FEI da portare avanti, una redazione, un sito da costruire, una bella rete di associazioni e di persone da coltivare, mille idee, e tanto, tanto lavoro da fare.

Oggi è il 21 gennaio 2015. Dopo un anno l’avventura continua, e forse, qualcosa è cambiato: c’è una redazione che è un po’ cresciuta nel tempo, una consolidata rete di associazioni e persone che ci seguono, mille idee, tanto lavoro da fare e la sfida di andare avanti, nonostante tutto, nonostante la cr…, no no non la vogliamo pronunciare, almeno per oggi: e fatecelo godere, è il nostro compleanno.

 

Rewind……e nei 365 giorni trascorsi, cosa è successo? Ecco lo sapevo, prima o poi doveva succedere. A tutti capita, il momento dei bilanci e dei buoni propositi. Ci tocca dare i numeri anche a noi: sono 1180 gli articoli scritti e pubblicati sul nostro portale, quasi 1000 in italiano e 200 in lingua straniera; 9 sono le homepage, il numero dei traduttori e le lingue del nostro sito; sono 250 i video girati, montati e pubblicati nel corso dell’anno; 3 i social curati, un canale youtube, un videocorso per insegnare l’italiano L2, uno sportello on-line per stranieri, 5 rubriche che spaziano dalla medicina alla cucina, 15 le tematiche trattate dalla nostra sezione “Cultura e Società”.

Ed ora l’augurio, inevitabile…che è anche un po’ la nostra promessa. 

“Il fascismo, non è stato sostanzialmente in grado nemmeno di scalfire l’anima del popolo italiano: il nuovo fascismo, attraverso i nuovi mezzi di comunicazione e di informazione (specie, appunto, la televisione), non solo l’ha scalfita, ma l’ha lacerata, violata, bruttata per sempre”.

Recitavano così, quarant’anni fa, le parole profetiche scritte dal grande Pierpaolo Pasolini a proposito del ruolo dell’informazione all’interno della nostra società. Speriamo di cuore si sbagliasse, almeno su quel terribile “per sempre”.

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter