NoiMondoTV

La webTV che parla la tua lingua

progetto cofinanziato da
Unione Europea Ministero dell'Interno
Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi
facebook
twitter
YouTube

ANCHE IL KARATE APRE LE PORTE A UN GIOVANE DI TALENTO …

12 novembre 2014
francesco ok

Tiemoko Saint Barth Owattara è il primo ivoriano a vestire i colori della nazionale azzurra all’Europeo di Zurigo nello sport del Karate Filka.

Questo giovane ragazzo, che per comodità viene chiamato Francesco da tutti gli amici e compagni di squadra, nonché dall’allenatore e dagli insegnanti, ha appena compiuto 18 anni e ottenuto la cittadinanza per poter partecipare al campionato europeo.

Ma andiamo a ritroso nel tempo. I genitori provenienti dalla Costa d’Avorio si trasferirono in Puglia, esattamente a Bitonto, dove nacque Tiemoko / Francesco. In seguito si spostarono a Treviso per motivi di lavoro. Lì il giovane, come tutti i giovani, un pò irrequieto e indisciplinato, decise di intraprendere l’apprendimento di questo sport, il Karate tradizionale, dal quale sostiene aver ricevuto le fondamenta per crescere e maturare, fisicamente e mentalmente.

Oggi infatti, Tiemoko / Francesco difende i colori del Ren Bu Kan Treviso e non si soprende affatto di essere il primo giocatore di colore della squadra nazionale. “In altri sport, è pratica già diffusa. Vedi Balotelli” afferma il giovane sportivo.

Allora tifiamo tutti per Tiemoko Saint Barth Owattara detto Francesco e che possa farci sentire orgogliosi di essere italiani agli Europei Juniors di Karate!!

Fonte: Tribuna Treviso

FacebookTwitterEmail
condividi su:
Pubblicato da

Partners

Provincia PU
Comune di Fano
Caritas Diocesana
ass. Millevoci
CSV Marche
ass. MilleMondi
L'Africa Chiama
ass. NuovoOrizzonte
Apito
Comunità Montana
Logo Cremi

Iscriviti alla Newsletter